AMX 30 Prototype
Source – http://yuripasholok.livejournal.com/4470307.html#cutid1
AMX-30 began with the German project Europanzer, launched in 1956. A tank class 30 tons (hence the name), power to weight ratio of 30 hp per ton, maximum speed of 65 km / h. In France, the project was taken by the Direction des Etudes et d’Armement fit Fabrication and Atelier de Construction d’Issy-les-Moulineaux (AMX). As a result, the German project produced the Standartpanzer, aka Leopard 1, and the French the MBT – AMX-30. The first two french prototypes were produced in 1950, followed by another 7 in early 1963.

l’AMX-30 ha avuto inizio con il progetto tedesco Europanzer, lanciato nel 1956. Un carro classe 30 tonnellate (da cui il nome), rapporto peso potenza di 30 CV per tonnellata, la velocità massima di 65 km / h. In Francia il progetto venne preso dalla Direction des Etudes et fit Fabrication d’Armement e Atelier de Construction d’Issy-les-Moulineaux (AMX). Come risultato, il progetto tedesco produsse lo Standartpanzer, alias Leopard 1, e i francesi l’MBT – AMX-30. I primi due prototipi sono stati prodotti nel 1950, seguito da altri 7 all’inizio del 1963.

It is worth noting that the production car (AMX-30B) was largely different from the one originally supplied to the test. One of the prototypes is preserved in the Musée des Blindés. It is located in the courtyard and its state is not for exposure. Unfortunately, the museum displays more than 800 tanks and not everyone finds space inside. Those placed in the courtyard have no protections and are reduced to a state of ruin. An AMX-30C is t o the left of the Prototype, under the same conditions.

Vale la pena notare che la macchina di produzione (AMX-30B) era in gran parte diversa da quello originariamente fornito alla prova. Uno dei prototipi è conservato nel Musée des Blindés. Si trova nel cortile e il suo stato non è da esposizione. Purtroppo il museo espone oltre 800 carri e non tutti trovano spazio all’interno. Quelli posti nel cortile interno non hanno protezioni e sono ridotti in stato di rudere. A sinistra del prototipo si trova un AMX-30C nelle medesime condizioni.

Comments are closed.