Crisi Crytek e WG seconda parte

Home News WarGaming news World of Tanks news

Fonte: http://www.welt.de/wirtschaft/webwelt/article129377979/Flop-Games-stuerzen-Crysis-Entwickler-in-die-Krise.html

Aggiornamenti sul caso Crytek e relativa bancarotta.

crytek-dsII-1024x760Fraglich ist nun, wer durch eine Finanzspritze oder gar eine komplette Übernahme den Frankfurtern unter die Arme greifen könnte – Branchenkreise spekulieren aktuell darüber, dass das weißrussische Studio Wargaming den stetig fließenden Einnahmestrom aus dem Free-to-Play-Hit “World of Tanks” für einen Einstieg bei Crytek nutzen könnte. trad. la domanda ora è chi potrebbe prendere la compagnia di Francoforte sotto la propria ala protettiva anche con iniezione di capitali o completamente assimilarla, si sta speculando che sia la bielorussa Wargaming, che ha solidi introiti dal gioco F2P World of Tanks, a voler assimilare la Crytek all’interno dei suoi progetti (fra cui appunto WoT, ndt).

Tuttavia è di oggi la notizia della totale smentita da parte della Crytek.

Fonte: http://www.gamemag.it/news/crytek-smentisce-la-bancarotta_52904.html

“Continuiamo a concentrarci sullo sviluppo e la pubblicazione dei titoli che abbiamo annunciato, ovvero Homefront: The Revolution, Hunt: Horrors of the Gilded Age, Arena of Fate e Warface, oltre a fornire supporto continuo al nostro CryEngine e ai suoi licenziatari”.

“Abbiamo ricevuto diversi feedback positivi sia durante l’E3 che dopo sia dalla stampa che dai giocatori. Vogliamo, inoltre, ringraziare i nostri dipendenti, i fan e i partner commerciali per il continuo supporto”.

Comments are closed.