Do Wargaming sabotages other games?

Home News WarGaming news

Do Wargaming sabotages other games?

Source – http://ftr.wot-news.com/2015/02/27/how-wargaming-sabotages-competition-war-thunder/

Pay attention, this post is only in italian language. If you want read the original article in english, you can follow this link: http://ftr.wot-news.com/2015/02/27/how-wargaming-sabotages-competition-war-thunder/

Premetto che avrei molte altre news da tradurre, non solo su Wot, ma anche su WT, WoWs e AW. Tuttavia questo post di SilentStalker ha attirato la mia attenzione. Premetto anche che non ho prove su tutto quello che l’autore afferma (autore che comunque ha la sua credibilità ben rodata e quasi infallibile) ma è anche vero quanto amaro in bocca mi sia rimasto alla fine della lettura. D’istinto stavo per disinstallare WoT. Alla fine mi son reso conto e sono convinto che molti devs di WoT, quelli che lavorano per e sul gioco, non sappiano nulla di queste strane strategie della WG per contrastare la concorrenza. Queste strategie (chiamiamole subdole?) ponevano a confronto World of Warplanes con War Thunder, siamo quindi nel 2013/2014. Alla fine WoWp si è rivelato un fallimento totale e la Gaijin l’ha spuntata in un modo o nell’altro, sebbene io sia convinto che, se vere, queste strategie abbiano un pò nociuto alla diffusione di War Thunder a livello internazionale. Alla fine l’unico sconfitto è WoWp, nato male fin dalle prime battute. Non si può ripetere un concetto all’infinito cambiandone i protagonisti (carri -> aerei). La WG ne ha fatto almeno in parte tesoro per World of Warships che fortunatamente ha preso una strada un pò diversa. Non posso, quindi, che invitarvi a provare War Thunder, potreste scoprirlo più bello rispetto a quanto leggete in giro!

“Ciao a tutti,

ultimamente sempre più bucato sporco esce dalla Wargaming  e più imparo, più mi sento disgustato e deluso, anche da parte della sede di Minsk. Diamo uno sguardo al recente scandalo che sta impazzando sul server russo.

Tutto è iniziato con l’ex community manager russo, Dietolog (in particolare per World of Warplanes), che ha fatto esplodere il caso diffondendolo sul suo blog. Dietolog non è più un dipendente di Wargaming e vedendo alcuni eventi riguardanti ultimamente War Thunder , ha deciso di farsi avanti e parlare. Potrebbe anche essere la sua sete di vendetta contro Wargaming, chi lo sa? Motivi non fanno la verità diversa (ne parleremo più avanti).

Ora, quello che è successo.

Permettetemi di tornare un pò indietro. Ricordate quando tempo fa trapelarono le condizioni per essere un manager di comunità? (qui) Una parte del test era su tattiche sovversive contro altri giochi – allora, scaturì una bella risata, ma io non rido più, perché è tutto vero (a quanto pare, ndt).

A Dietolog, come community manager, è stato chiesto di partecipare a una campagna di odio sovversiva già nel dicembre 2013 contro la concorrente della Wargaming, Gaijin Entertainment, lo sviluppatore di War Thunder. la campagna era stranamente chiamata “G-spot” (WG ha senso dell’umorismo, concedetemelo) e l’intero documento trapelato è accessibile qui. E ‘in russo, naturalmente. L’idea di base è che troll pagati dalla Wargaming avrebbero dovuto attaccare sistematicamente i siti Gaijin, forum, pagine di social network e le pagine fan e diffondere propaganda anti-War Thunder.

Dietolog afferma che egli non ha partecipato all’operazione sovversiva e solo un mese dopo ha lasciato o è stato licenziato. L’intera campagna rappresenta una reazione della Wargaming al fallimento totale di World of Warplanes e a un tentativo di danneggiare la concorrenza con altri mezzi oltre che creare un gioco di qualità. Comunque, tornando alla campagna, immagino che molti di voi non parlano russo (è per questo che leggete qui), così diamo un’occhiata in cosa consisteva la campagna.

Oh, un’ultima cosa, prima di iniziare. Ho raggiunto diversi ex-dipendenti e dipendenti della WG. E sapete una cosa? È tutto vero. Certo, non ho prova, così, alla fine, deciderete voi stessi di chi fidarsi – un informatore scontento, o droni aziendali della WG che negheranno il tutto? Un consiglio però: i dipendenti scontenti sono la principale fonte di notizie di FTR e la Wargaming ne ha molti. Queste notizie si dimostrano spesso essere corrette. Quindi, io non le sconto (nel senso che non le trascura, ndt) in fatto di credibilità.

Così, sulla campagna “smearing” (macchina del fango credo sia la traduzione più vicina, ndt):

La prima parte del documento spiega i pilastri fondamentali su cui WT PR si basa – un set base di assiomi, se si vuole:

– “Non siamo la Wargaming” (rivolto alle persone che non amano WG per un motivo o un altro)
– “Siamo l’elite” (basato sul fatto che l’utenza di WT è più piccola)
– “Siamo in un ambiente ostile” (basato sull’eterna “conflitto” con Wargaming)

Il risultato è, secondo Wargaming, una specifica cultura di comunità, costruita sulla “fratellanza in armi in opposizione a Wargaming”. La relazione rileva inoltre che questa cultura ha portato verso un nucleo fedele e attivo di giocatori e lo mette in contrasto con World of Warplanes (questo si riferisce allo stato del gioco a partire da dicembre 2013), in cui i problemi con WoWp sono identificati come presunte attività sovversive di WT, spam-bot su livelli inferiori e problemi con il gioco stesso (ottimizzazione e simili). E ‘davvero una analisi interessante, voglio tradurlo completamente a un certo punto in futuro.

Seconda parte del documento si occupa di ciò che dovrebbe essere fatto con esso. Wargaming apertamente propone “spam” su siti di terze parti, che si occupano di Wargaming, con immagini negative e pezzi di informazioni (odio anti-WT). Questo spam verrebbe eseguito dai dipendenti WG in varie forme:

– Puramente negativo (spam di dichiarazioni anti-WT, il cui elenco è disponibile come parte del rapporto, nessun argomento richiesto)
– ragionamenti negativi (in realtà i ragionamenti su dichiarazioni anti-WT prevedono discussioni, richieste, e oltre alla lista presa dal primo punto anche una metodologia di utilizzo dei vari argomenti)
– Immagini negative da terze parti o collegamenti (per esempio, lo spamming di immagini “divertenti” War Thunder con commenti beffardi)

In particolare l’uso del terzo punto è molto malvagio – qui, Wargaming propone creando attivamente video e screenshot che falsano intenzionalmente la fisica di War Thunder e la grafica per farlo sembrare stravagante e irrealistico, ma propone anche la creazione di video su cheat e vari modpacks per mostrare com’è vulnerabile War Thunder ed è facile barare.

Tornando ai punti 1 e 2: la WG ha preparato un elenco enorme di vari pezzi di informazioni negative per lo spam su War Thunder. Ognuno di questi punti ha il proprio metodo, ad es. un modo proposto, come utilizzare al meglio l’argomento e come esattamente contrastare qualsiasi risposta da parte del personale di War Thunder. Ecco come funziona, alcuni esempi:

Esempio 1 – categoria: generale

Assioma: “War Thunder è una merda”
Spiegazione: un metodo emozionale, utilizzato per evocare uno sfondo e sentimenti negativi, l’uso può variare.
Esempi di utilizzo: “Ho visto il tuo Thunder, è una merdata”.

Nota: può essere più efficace se combinato con altri argomenti, come ad esempio il riferimento alla produzione maggiore di Gaijin “Wings of Prey” e affermando che War Thunder è lo stesso gioco, affermando che gli sviluppatori Gaijin non stanno facendo nulla negli ultimi 6 anni e non hanno prodotto nulla di nuovo, solo riciclato il vecchio gioco.

Nota 2: può essere più efficace se combinata con un screenshot appositamente fatte dalla WG con impostazioni grafiche sbagliate, in base ai quali si sostiene che la grafica sia una merda

Nota 3: può essere più efficace quando affermano che i modelli di aerei di WT siano di qualità peggiore dei modelli di WoWp (sulla base di screenshot appositamente realizzati che confrontano i giochi su diversi settaggi a sfavore di War Thunder)

Esempio 2 – categoria: schifoso lo sviluppo di WT

Assioma: “War Thunder ha rubato il meccanismo di XP dalla WG”
Spiegazione: in un primo momento, War Thunder ha copiato il meccanismo di XP da Wargaming
Esempi di utilizzo: “Gaijin ha fatto la cazzata, i devs hanno fatto il loro meccanismo di XP che suca e poi hanno rubato quello della WG”

Esempio 3 – Categoria: gli sviluppatori di WT sono bugiardi

Assioma: “Gaijin mente, sono costantemente a depotenziare gli aerei”
Spiegazione: gli sviluppatori della Gaijin sostengono che non hanno mai potenziato o depotenziato gli aerei, ma lo hanno fatto.
Esempio di utilizzo: “Io non darò un rublo più a questo fango (di gioco). Ho comprato un aereo premium e lo hanno nerfato. Non voglio mai più comprare un qualsiasi aereo che ha ottenuto depotenziamenti. “

Altre categorie includono:

– Lamentarsi dei modelli di volo antistorici
– Lamentarsi della bassa qualità del modello
– Lamentarsi del modello di danno
– Lamentarsi delle modalità di gioco, sostenendo che sono una merda
– lamentarsi del bilanciamento del gioco (squilibri) etc.

Piattaforme

Il rapporto suggerisce che i troll della WG dovrebbero concentrarsi sulle seguenti piattaforme:

– Forum ufficiale
– Una delle principali fonti di informazioni per i giocatori RU sono canali YouTube, quindi la relazione propone di concentrarsi sul canale ufficiale di Gaijin su youtube (spamming commenti negativi), così come i video dei fan.
– dopo, la relazione suggerisce di prendere di mira i più famosi videomakers di war Thunder ed i loro canali con commenti negativi
– Infine, social network (WT VK canale, Steam  e Reddit per gli utenti inglesi), con Facebook che è di valore secondario

Conclusioni

Anche in questo caso, secondo le mie informazioni, la relazione è stata eseguita e messa in pratica da parte dei gestori di comunità della WG, ad eccezione di vari individui, che si son rifiutati di partecipare a questa merda a causa della loro integrità personale. E sapete una cosa? Anche se non sapessi quello che so da ex personale della WG, potrei crederci ugualmente – ricordare questo idiota (SS si riferisce ad un troll in particolare che ha preso di mira il suo blog e la cui origine, beh, è nota, uno dei motivi per cui ho i commenti disabilitati sul mio blog. Certo mmowg.net è famoso un centesimo rispetto a FTR, ndt)? Hmm, mi domando, quanti nemici nei commenti di FTR sono dipendenti pagati dallaWG con conti sockpuppet 🙂 Nessun problema, mi rendo conto molte persone in realtà veramente odiano il mio culo, ma ne ho preso già uno e dove ce n’è uno …

La domanda è: può accadere ad altri progetti concorrenti, come Armored Warfare? Beh … Sono sicuro che proveranno. Ma il personale di AW sa di questo, altre persone l’hanno fatto trapelare prima (mai pubblicato però). Ho chiesto il loro parere – e la posizione è: AW è pronto.

E per voi, cari lettori, pensate a tutto questo la prossima volta che vedete un troll odioso … :)”

Comments are closed.