World of Tanks EU – Iron Age event – penalties and bans

Home

Commanders!

The intense battles of the Iron Age on the Global Map have come to an end. The event was full of competition and you fought bravely in it, but unfortunately some players – both those who participated in it and those outside of it – may have gone a step too far. Accordingly, we believe it is important to remind players that we do not tolerate cheating. Ensuring that fair play is respected will always be one of our top priorities.

World of Tanks’ fair play spirit

has always been open to mods and personalization as long as they adhere to our Fair Play Principles . However, we do not accept unwanted, fraudulent, and malicious software that manipulate gameplay and provide fraudulent benefits. We do our best to maintain the fair play spirit in the game environment.

Breaches of the Terms and Conditions and the License Agreement

Failure to comply with the Terms of Service and End User License Agreement will never be tolerated and we actively combat the activities of fraudsters who use harmful or unwanted software.

Penalty, Warning, and Banned Accounts

Today we took another step in that direction and imposed a massive wave of bans on all servers. In this wave, we fined 2,920  accounts in the EU region:  2,070  accounts received the first warning and  850  were permanently banned.

READ also:  World of Tanks Supertest - premium Polish tank BBTBr.Panc.

Verified Mods

This wave of bans will be followed by more, so head over to the Mod Hub to find verified and the latest mods for World of Tanks. Mod Hub is the safest, legal source for various mods in World of Tanks.

VISIT THE MOD CENTER  

source – eu portal


Comandanti!

Le intense battaglie dell’Età del Ferro sulla Mappa Globale sono giunte al termine. L’evento era pieno di competizione e voi ci avete combattuto coraggiosamente, ma sfortunatamente alcuni giocatori – sia quelli che hanno partecipato sia quelli al di fuori – potrebbero essere andati un passo troppo oltre. Di conseguenza, riteniamo importante ricordare ai giocatori che non tolleriamo gli imbrogli. Garantire il rispetto del fair play sarà sempre una delle nostre massime priorità.

Lo spirito del fair play di World of Tanks

è sempre stato aperto alle modifiche e alla personalizzazione purché aderiscano ai nostri principi di fair play. Tuttavia, non accettiamo software indesiderato, fraudolento e dannoso che manipolano il gameplay e forniscono vantaggi fraudolenti. Facciamo del nostro meglio per mantenere lo spirito del fair play nell’ambiente di gioco.

READ also:  World of Tanks 1.3 - patch is upcoming soon - full list of changes

Violazioni dei Termini e Condizioni e del Contratto di licenza
Il mancato rispetto dei Termini di servizio e del Contratto di licenza con l’utente finale non sarà mai tollerato e combattiamo attivamente le attività dei truffatori che utilizzano software dannoso o indesiderato.

Penalità, avviso e account bannati

Oggi abbiamo fatto un altro passo in quella direzione e imposto una massiccia ondata di ban su tutti i server. In questa ondata, abbiamo multato 2.920 account nella regione dell’UE: 2.070 account hanno ricevuto il primo avviso e 850 sono stati definitivamente banditi.

Mod verificate

Questa ondata di divieti sarà seguita da altri, quindi vai al Mod Hub per trovare le ultime modifiche verificate per World of Tanks. Mod Hub è la fonte legale più sicura per varie mod in World of Tanks.

VISITA IL CENTRO MOD

Giochiamo in modo leale e responsabile mentre ci godiamo il gioco!

Post a Comment

Your email address will not be published.

*