World of Tanks Supertest – Kharkov is back

Home News WarGaming news World of Tanks devs diaries World of Tanks news

This is an enlarged version of the map (1000 per 1000 m) with a heavily reworked open part. In addition, the map has been rotated 45 degrees compared to the old version, making the street layout more reminiscent of a classic grid and not placed at an angle, which creates clear flanks that can be used by different types of vehicles.


Questa è una versione ingrandita della mappa (1000 per 1000 m) con una parte aperta pesantemente rilavorata. Inoltre, la mappa è stata ruotata di 45 gradi rispetto alla versione precedente, rendendo il layout stradale più simile a una griglia classica e non posizionato ad angolo, che crea fianchi aperti che possono essere utilizzati da diversi tipi di veicoli.

  • Blocks and central square: we tried to keep the style of the game in this part unchanged. This zone is intended for clashes of heavily armored machines, but also serves races to take the best position on the square. Nevertheless, we have added some new elements such as embrasures, barricades or ramps available only from one side, etc.
  • The central part of the map is a new zone. It consists of antitank ditch on the outskirts of the city, it pours after bombing and small fields. The trench is to stop the players from quickly moving the map from this part of the city to the city and back again. You can use this ditch to approach the opponent’s base and highlight the enemies, but beware: this is a dangerous path on which you can fill the opponent’s dominant forces. This central zone favors fast and agile vehicles that can use terrain and camouflage to their advantage.
  • The western part of the map is mountainous, with several positions the covers of which can be destroyed. It fits well with mobile vehicles and snipers. Gaining this zone means controlling almost the entire map, offering you the option of entering the opponent’s rear.

  • Blocchi e quadrato centrale: abbiamo cercato di mantenere lo stile del gioco in questa parte invariato. Questa zona è destinata agli scontri con macchine pesantemente corazzate, ma serve anche le razze per prendere la migliore posizione sul quadrato. Tuttavia, abbiamo aggiunto alcuni nuovi elementi come le feritoie, le barricate o le rampe disponibili solo da un lato, ecc.
  • La parte centrale della mappa è una nuova zona. Consiste di fossato anticarro alla periferia della città, si riversa dopo bombardamenti e piccoli campi. La trincea serve a impedire ai giocatori di spostarsi rapidamente la mappa da questa parte della città alla città e viceversa. Puoi usare questo fossato per avvicinarti alla base dell’avversario ed evidenziare i nemici, ma attenzione: questo è un percorso pericoloso in cui puoi riempire le forze dominanti dell’avversario. Questa zona centrale favorisce veicoli veloci e agili che possono sfruttare il terreno e la mimetizzazione a loro vantaggio.
  • La parte occidentale della mappa è montuosa, con diverse posizioni le cui copertine possono essere distrutte. Si adatta bene a veicoli mobili e cecchini. Guadagnare questa zona significa controllare quasi l’intera mappa, offrendoti la possibilità di entrare nella retroguardia dell’avversario.
Kharkov (1)
Kharkiv (2)
Kharkiv (4)
Kharkov (5)
Kharkov (6)
Kharkov (7)
Kharkov (8)

During the upcoming phase of the Supertest, we plan to finally evaluate the playability of the new version of Kharkov and if you need to make small changes in the balance. The next stage will be devoted to refining the look of the map, after which the map will enter the path leading straight to its release.

https://vk.com/video-9159189_456244344

source – rykoszet.info


Durante la fase imminente del Supertest, pensiamo di valutare finalmente la giocabilità della nuova versione di Kharkov e se è necessario apportare piccole modifiche alla bilancia. La fase successiva sarà dedicata a perfezionare l’aspetto della mappa, dopodiché la mappa entrerà nel percorso che conduce direttamente alla sua uscita.

Post a Comment

Your e-mail address will not be published. Required fields are marked *

*