World of Tanks – the end of Sandbox – a step back

Home News WarGaming news World of Tanks news

Test results for WoT Balance 3.0 in the sandbox from developers…

The results of the Sandbox. New balance: what’s next?

Thank you very much for your active participation in testing and discussing the new balance on the Sandbox server. The main thing we want to say is that the changes tested in the Sandbox will not get to the main servers in their current form.

All these ten days we have been following your reaction and opinions on the forum, on social networks and YouTube. Your activity in the discussion indicates that the key idea of ​​the Sandbox works: each player has the opportunity to test, discuss and evaluate the proposed changes without adding them to the main version of the game.

Feedback, questions and doubts.

The complex balance sheet processing that we checked consisted of many parts and caused you to have a number of reasonable doubts and questions.

Let’s look at the main ones.

– Rebalance of shells and equipment durability.
• How will this affect the gameplay?
• Will tanks get worse when playing at the bottom of the list?
• Which tank will become more relevant and which less?
• What will happen to vehicles with initially low penetration of a basic projectile (for example, T69 or T-44)?
• How will all this affect premium tanks?

In these matters, we see your concern and share it. During testing, we wanted to check the balance state when taking into account two factors: the life expectancy of the equipment and the role of armor. And only after that we were going to start adapting individual machines, which would potentially be knocked out of the general balance in the new conditions. Now, thanks to the Sandbox, we have enough data to investigate these problems further.

– Change in the mechanics and parameters of HE shells.

You quite rightly pointed out that the new mechanics of causing damage by HE shells did not become more understandable and predictable, which means that this idea did not receive the correct implementation. At the same time, the decision to exclude the penetration parameter from the characteristics of the HE shell was erroneous.

We want to refine not only the mechanics of delivering high explosive damage, but also the specific characteristics of the projectile.

– Updating the artillery class in the framework of the new balance.
The goal of artillery testing was to add variability and reduce the overall stun volume. Tested edits for artillery make sense only within the framework of changing the shell system. And only after the formation of a new solution for the processing of shells will we again return to a change in the artillery class.

One thing is for sure: armor-piercing shells were ineffective and not in demand in their current form.

* It’s already clear that the new system of shells and the durability of equipment, and with it the mechanics of HEs and artillery, require improvements and are not ready for release in their current form.

Confirmed hypotheses.

– Changes in the development trees and the transfer of part of the machines from the research tree to the “Collection Technique” section.
The interface of development trees has really become more understandable and convenient. A universal scheme for distributing machines to classes within a tree has appeared. There is no need to start researching a new branch with low-level machines. This will require less action, experience and time, especially for those who are interested in researching high-level tanks.

Your concerns were mainly related to machines that move from the research tree to the “Collectibles” section in the in-game store. You worry that these machines will disappear from the game for good. But this is not so.

If this part of the changes is released, all of these machines, including vehicles from level VI to X, will remain in the game and will be available for purchase for credits without the need to research them. We draw attention to the fact that there is no reason to “deflate” these machines only because of their transfer to the “Collectible” status.

We will give you all the details in advance and you will have enough time to make a decision and plan a study of the equipment you are interested in.

READ also:  World of Tanks - 10th birthday – day 5 mission

– Increased HP for low-level machines.

In the Sandbox, we additionally increased the safety margin for all tanks of I – VI levels and made a more smooth sequence of increasing the strength of this equipment from level to level.

Our expectations were fully confirmed. You noted that the price of a mistake in battle has decreased, and now the low-level tank really lives longer. The average battle time has increased, and the overall comfort of the game has increased.

It is worth considering that the exact figures for increasing the strength points we will announce separately, analyzing the test data.

What’s next?

Today, the Sandbox server will suspend its work. Now we have a large number of statistics and your feedback, we are also waiting for the results of the questionnaire. Recall that the questionnaire will come today directly to the game client on the main server to everyone who participated in the testing in the Sandbox. You have the opportunity to go through it before February 29, but we ask you to do this as soon as possible.

** We will not release a new balance in the release in the form in which you saw it on the Sandbox server. We need time for a comprehensive analysis and understanding of the necessary changes. A number of solutions tested in the Sandbox turned out to be quite successful, but some of the changes clearly need to be improved:

1. We take in future work an increase in strength at low levels, renewal of development trees and collection equipment. With specific implementation details, we will be back soon.
2. Another part of the changes for all shells, including he and the artillery class, requires significant improvements and will definitely not be released in the near future.

We also remember about machines for which edits were postponed due to testing the new balance. Roughly in mid-March, we will be ready to outline the next steps and talk about potential changes in the game, including the technique.

Remember that no global changes to the game will go into release without a preliminary stage of testing by players.

source – wotexpress


I risultati dei test per WoT Balance 3.0 nella sabbiera dagli sviluppatori…

 I risultati del Sandbox. Nuovo equilibrio: quali sono le prospettive?

Grazie mille per la partecipazione attiva ai test e alla discussione del nuovo saldo sul server Sandbox. La cosa principale che vogliamo dire è che le modifiche testate nel Sandbox non arriveranno ai server principali nella loro forma attuale.

In tutti questi dieci giorni abbiamo seguito le tue reazioni e opinioni sul forum, sui social network e su YouTube. La tua attività nella discussione indica che l’idea chiave di Sandbox funziona: ogni giocatore ha l’opportunità di testare, discutere e valutare le modifiche proposte senza aggiungerle alla versione principale del gioco.

 Feedback, domande e dubbi.

La complessa elaborazione del bilancio che abbiamo verificato consisteva in molte parti e ti ha causato una serie di dubbi e domande ragionevoli.

Diamo un’occhiata a quelli principali.

  • Riequilibrio dei proiettili e hp dei carri.
    • In che modo ciò influirà sul gameplay?
    • I carri armati peggioreranno quando si gioca in fondo all’elenco?
    • Quale carro diventerà più rilevante e quale meno?
    • Cosa accadrà ai veicoli con una penetrazione inizialmente bassa di un proiettile di base (ad esempio, T69 o T-44)?
    • In che modo tutto ciò influirà sui carri armati premium?

In queste questioni, vediamo la tua preoccupazione e la condividiamo. Durante i test, volevamo controllare lo stato di equilibrio tenendo conto di due fattori: l’aspettativa di vita del carro e il ruolo dell’armatura. E solo dopo avremmo iniziato ad adattare le singole macchine, che potenzialmente sarebbero state eliminate dall’equilibrio generale nelle nuove condizioni. Ora, grazie a Sandbox, disponiamo di dati sufficienti per approfondire ulteriormente questi problemi.

Modifica della meccanica e dei parametri delle shell HE.

Hai giustamente sottolineato che i nuovi meccanismi di causare danni da shell HE non sono diventati più comprensibili e prevedibili, il che significa che questa idea non ha ricevuto la corretta implementazione. Allo stesso tempo, la decisione di escludere il parametro di penetrazione dalle caratteristiche del guscio HE era errata.

READ also:  World of Tanks 1.0.1 - video review and extended patch notes

Vogliamo perfezionare non solo la meccanica di erogazione di danni esplosivi elevati, ma anche le caratteristiche specifiche del proiettile.

Aggiornamento della classe di artiglieria nel quadro del nuovo equilibrio.

L’obiettivo del test di artiglieria era quello di aggiungere variabilità e ridurre il volume complessivo di stordimento. Le modifiche testate per l’artiglieria hanno senso solo nel quadro della modifica del sistema di proiettili. E solo dopo la formazione di una nuova soluzione per l’elaborazione delle conchiglie torneremo di nuovo a un cambiamento nella classe di artiglieria.

Una cosa è certa: i proiettili perforanti erano inefficaci e non richiesti nella loro forma attuale.

È già chiaro che il nuovo sistema di proiettili e la durata dei carri, e con esso la meccanica di HE e artiglieria, richiedono miglioramenti e non sono pronti per il rilascio nella loro forma attuale.

 Ipotesi confermate

Modifiche negli alberi di sviluppo e trasferimento di parte delle macchine dall’albero di ricerca alla sezione “Tecnica di raccolta”.
L’interfaccia degli alberi di sviluppo è diventata davvero più comprensibile e conveniente. È apparso uno schema universale per la distribuzione di macchine alle classi all’interno di un albero. Non è necessario iniziare la ricerca di una nuova filiale con macchine di basso livello. Ciò richiederà meno azione, esperienza e tempo, soprattutto per coloro che sono interessati alla ricerca di carri armati di alto livello.

Le tue preoccupazioni riguardavano principalmente le macchine che si spostano dall’albero della ricerca alla sezione “Collezionabili” nel negozio in-game. Temi che queste macchine scompaiano definitivamente dal gioco. Ma non è così.

Se questa parte delle modifiche viene rilasciata, tutte queste macchine, compresi i veicoli dal livello VI al X, rimarranno nel gioco e saranno disponibili per l’acquisto per i crediti senza la necessità di ricercarle. Richiamiamo l’attenzione sul fatto che non vi è alcun motivo per “sgonfiare” queste macchine solo a causa del loro passaggio allo stato “Collezionabile”.

Ti forniremo tutti i dettagli in anticipo e avrai abbastanza tempo per prendere una decisione e pianificare uno studio dei carri a cui sei interessato.

Aumento dell’HP per macchine di basso livello.

Nella Sandbox, abbiamo ulteriormente aumentato il margine di sicurezza per tutti i carri di livello I – VI e realizzato una sequenza più fluida per aumentare la resistenza di questa apparecchiatura da un livello all’altro.

Le nostre aspettative sono state pienamente confermate. Hai notato che il prezzo di un errore in battaglia è diminuito e ora il carro armato di basso livello vive davvero più a lungo. Il tempo medio di battaglia è aumentato e il comfort generale del gioco è aumentato.

Vale la pena considerare che le cifre esatte per aumentare i punti di forza annunceremo separatamente, analizzando i dati del test.

Prossimamente?

Oggi, il server Sandbox sospenderà il suo lavoro. Ora abbiamo un gran numero di statistiche e il tuo feedback, stiamo anche aspettando i risultati del questionario. Ricordiamo che il questionario arriverà oggi direttamente al client di gioco sul server principale a tutti coloro che hanno partecipato ai test nella Sandbox. Hai l’opportunità di affrontarlo prima del 29 febbraio, ma ti chiediamo di farlo il prima possibile.

** Non rilasceremo un nuovo blanciamento nel rilascio nel formato in cui è stato visualizzato sul server Sandbox. Abbiamo bisogno di tempo per un’analisi completa e la comprensione dei cambiamenti necessari. Alcune soluzioni testate nel Sandbox si sono rivelate abbastanza efficaci, ma alcune delle modifiche devono chiaramente essere migliorate:

  1. In futuro lavoreremo per aumentare gli hp a bassi livelli, rinnovare alberi di sviluppo e attrezzature per la raccolta. Con specifici dettagli di implementazione, torneremo presto.
  2. Un’altra parte delle modifiche per tutte i proiettili, incluso he e la classe di artiglieria, richiede miglioramenti significativi e sicuramente non verrà rilasciata nel prossimo futuro.

Ricordiamo anche le macchine per le quali le modifiche sono state rinviate a causa del collaudo del nuovo bilanciamento. Circa a metà marzo, saremo pronti a delineare i prossimi passi e parlare di potenziali cambiamenti nel gioco, compreso il tech tree.

Ricorda che nessuna modifica globale al gioco verrà rilasciata senza una fase preliminare di test da parte dei giocatori.

Comments are closed.